Seleziona una pagina

Nell’arco del biennio 2017-2018, sono state promosse numerose azioni. In sintesi:

1- Convenzione fra i Comuni promotori per avviare processo di candidatura.

2- Nascita dell’attuale  Struttura di Coordinamento, punto di riferimento per le comunità territoriali e nascita del Comitato Scientifico, per il lavoro interdisciplinare e l’interpretazione dei dati raccolti

3- Definizione delle tre aree MaB a diversa sensibilità ambientale (Core – Buffer- Transition)

4- Processo di partecipazione attiva e workshop con il coinvolgimento dei “detentori dei saperi del territorio”.

5- Fondazione dell’Associazione “Amici di Po Grande” per il sostegno partecipativo e finanziario alle iniziative di candidatura e di start up della riserva

6- Redazione del documento finale della candidatura MaB

7- Presentazione ufficiale della candidatura al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Ulteriori approfondimenti: http://www.pogrande.it/privacy/ http://www.pogrande.it/note-legali/

Chiudi